Quante immagini care avete salvato nel vostro telefono o nella fotocamera digitale in questo momento? Se siete come la maggior parte delle persone, probabilmente un bel po’, state seduti lì, occupando spazio digitale.

Per quanto ci piaccia scattare foto digitali, ci mancano le foto cartacee vecchio stile. E, nonostante la disponibilità di stampanti fotografiche di alta qualità, la pigrizia e i disagi spesso risiedono nel percorso di stampa di queste immagini. Per nostra fortuna, le nuove stampanti fotografiche mobili ci rendono più facile e veloce liberare le nostre immagini intrappolate dalle loro prigioni digitali, il tutto senza usare una goccia d’inchiostro.

PoGo

Nel 2007, una società spin-off Polaroid chiamata Zink ha presentato la sua tecnologia di stampa senza inchiostro. Poi l’azienda ha collaborato con Polaroid per sviluppare una stampante tascabile che non perde inchiostro nei pantaloni. Diamo un’occhiata alla stampante portatile istantanea PoGo (il primo dispositivo di questo tipo sul mercato) per farci un’idea di come funziona la tecnologia. La stampante PoGo si collega a una fotocamera digitale attraverso un cavo adattatore USB, permettendo alla stampante e alla fotocamera di collegarsi direttamente senza computer.

Il collegamento della stampante al telefono cellulare, invece, non richiede l’uso di cavi. La stampante può invece utilizzare una connessione Bluetooth per ricevere immagini dal telefono. Per coloro che non hanno letto Come funziona il Bluetooth, questo significa che il telefono (se è compatibile) e la stampante possono essere programmati per parlare senza fili. E quando richiesto, il telefono può inviare i dati per l’immagine tramite onde radio alla stampante. Quando riceve i dati, la stampante stampa una foto a colori da 2 pollici per 3 pollici. L’immagine risultante ha un retro staccabile che espone un adesivo appiccicoso – così questa foto può essere usata come etichetta.

Per concludere, quando la stampante funziona con la sua batteria agli ioni di litio, può stampare fino a 15 foto. Quando è collegata, l’adattatore AC (il cavo di alimentazione che regola la giusta corrente e tensione necessaria) può mantenere la stampante in funzione per stampe infinite. Con la batteria ricaricabile collegata (ma senza carta), la stampante pesa circa 8 once. E, a 0,9 pollici per 4,7 pollici per 2,8 pollici, può contenere fino a 10 fogli e non è molto più grande di un mazzo di carte. La Polaroid punta sulle dimensioni e sul peso del dispositivo per attirare i consumatori che vogliono portarlo in giro con il cellulare o la macchina fotografica digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.