Per fortuna, l’action cam è uno strumento molto versatile che può quindi offrire tanti controlli, soprattutto se si punta ad un modello professionale.

Leggi su questo sito: https://la-mia-action-cam.info

Controlli e prestazioni

La maggior parte delle action cam presenta controlli on board, ovvero presenti sul corpo della camera. Vi sono poi modelli con controllo remoto, che possono rendere il prodotto più accessibile ed intuitivi.

Per quanto riguarda il controllo da remoto, infatti, esso si distingue soprattutto per la sua flessibilità. Spesso è presente un display separato, magari da indossare al polso, che ti permette di gestire la ripresa dei filmati. Altrimenti, puoi collegare la tua action cam ad un supporto come lo smartphone o il tablet, utilizzando quindi questi dispositivi come dei pannelli di controllo da remoto.

I controlli on board non sono comunque meno efficaci. Essi sono generalmente disposti sul retro della action cam, e anche in questo caso non manca un display LCD su cui puoi comodamente visualizzare i filmati ripresi. Dovrai poi utilizzare i tasti per avviare o arrestare la ripresa, o per selezionare impostazioni quali la risoluzione. Ovviamente, modelli di action campi sofisticati offrono anche un numero maggiore di funzioni, e quindi di tasti.

Se ti piace usare la tua action cam mentre sei in movimento e vuoi avere accesso ad una rosa più ampia di impostazioni, magari anche più facili da gestire, non possiamo che consigliarti i controlli da remoto. I controlli on board non sono da meno, ma possono rendere macchinose e più difficili alcune riprese. D’altro canto, in quest’ultimo caso, può essere più facile muoversi attraverso le diverse voci del menu.

Abbiamo visto insieme alcuni dei controlli che possono essere integrati nella tua action cam. Essi ti aiutano ad accedere a diverse funzioni aggiuntive e ad usare la tua cam più comodamente.